Arredamento dell’ingresso: 6 consigli per renderlo favoloso e funziona


L’ingresso di casa ha una grandissima importanza nella nostra vita quotidiana perché è il luogo in cui ci prepariamo ad affrontare la giornata, e quello in cui veniamo accolti a casa la sera. Per questo un ingresso ben organizzato può fare la differenza tra il modo in cui usciamo la mattina: in una corsa frettolosa, o in maniera più semplice e distesa.

L’ingresso inoltre è il primo spazio che ogni ospite vede quando entra in casa nostra, e offre un primo assaggio del nostro stile personale.
Per tutti questi motivi è importante curarlo nel modo giusto: l’arredamento dell’ingresso dovrebbe essere accogliente, organizzato e in armonia con in resto della casa.

Che si tratti di un grande atrio, o di un piccolo angolino accanto alla porta d’entrata, di seguito troverai alcuni consigli per curare l’arredamento del tuo ingresso e sfruttarlo al meglio.

1 Scegli uno stile unico

L’ingresso è il biglietto da visita di casa tua, quindi è importante che ne riprenda il mood. Sicuramente tra i tanti stili che esistono (e che Westwing ha ben riassunto in questo articolo sugli stili di arredamento) avrai già individuato quello che fa al caso tuo: non ti resta che riprenderlo anche per l’ingresso di casa.

2 Scegli una combinazione cromatica

Se non sai bene da dove cominciare per arredare il tuo ingresso, il primo passo da fare è sicuramente scegliere una combinazione di colori: con essa puoi rendere più vivaci le pareti, e se per i muri preferisci una sfumatura neutra, puoi concentrare questa tinta sull’arredamento o sugli elementi di decoro. Una volta scelto il colore predominante del tuo ingresso, usalo per diversi complementi come tappeti, cesti, quadri, stampe, vasi e lampade.

Non dimenticare la porta d’ingresso: dipingila in modo che sia in armonia con il tema di casa.

Anche la carta da parati è un validissimo aiuto per arredare il tuo ingresso: sarà lo sfondo ideale per tutto ciò che disporrai in questa zona.

3 Crea un angolo funzionale

L’aggiunta di alcuni elementi funzionali e pensati, posizionati proprio nel tuo ingresso, può facilitarti quando esci o al tuo ritorno a casa, e avere così un impatto sulla tua giornata. Ecco perché per arredare il tuo ingresso devi tener conto di alcuni accessori come: un vassoio per le chiavi, un appendiabiti da parete (magari particolari come quelli di Westwing) dove riporre i soprabiti e la borsa, un mobile o una cesta per le scarpe, un cassetto o un porta-documenti per la posta.

4 Organizza i complementi d’arredo in maniera intelligente

Anche il posizionamento dei complementi d’arredo del tuo ingresso deve essere funzionale: pensa al percorso che compi ogni mattina, al modo in cui si apre la porta di casa, e tienine conto per decidere come disporre i mobili.

Prevedi anche uno spazzo chiuso, come un cassettone o un mobiletto. L’ingresso è sempre la prima e l’ultima stanza della casa che attraversi, quindi è incline ad accumulare disordine (zaini, pacchi, giochi dei bambini, borse) proprio per questo dei mobili chiusi sono l’ideale per riporre  tutto e per mantenere un aspetto più ordinato.

5 Aggiungi un tocco personale

Per i tuoi ospiti l’ingresso è il biglietto da visita di casa tua, ma per te è l’accesso al tuo spazio privato: curane l’arredamento aggiungendo qualcosa di personale come alcune foto della tua famiglia, decorazioni prese durante un bellissimo viaggio, qualcosa che ti rappresenti e che sia vicino al tuo stile personale. In questo modo, non appena varcherai l’ingresso ti sentirai davvero a casa.

6 Punta sull’eleganza e sulla semplicità

Spesso le soluzioni migliori sono quelle più semplici: per rendere elegante il tuo ingresso puoi optare per alcune piante in vaso, per dei cuscini decorativi; basta qualche pezzo ben scelto per dare un nuovo volto all’arredamento del tuo ingresso. Uno specchio ti aiuterà a far sembrare lo spazio più grande, usalo a tuo vantaggio e studiane bene la disposizione. La luce di una lampada renderà più caldo e accogliente l’ambiente.

Adesso sei pronta per progettare il tuo ingresso e per organizzarlo in modo che sia accogliente e funzionale e d’impatto!



Source link



from FASHION – My Blog https://ift.tt/edlsDPz
via IFTTT